Teatro Vittoria di Marino: ripartono gli incontri del Laboratorio Teatrarte con novità all’orizzonte

— Direttore Artistico Teatro Vittoria, Sabina Barzilai

Con una nota a firma del Direttore Artistico del teatro Vittoria di Marino, l’attrice Sabina Barzilai, esperta conoscitrice del settore formatasi negli anni ’80 alla scuola teatrale di Gigi Proietti, introduce le nuove attività e proposte per il Teatro di Marino e analizza la situazione che si è creata con l’epidemia legata al Covid 19.

La situazione dei teatri, in Italia in particolare e nel mondo in generale” precisa Sabina Barzilai in un suo comunicato “già attraversava una crisi pluriennale, ora nel 2020, con l’avvento del Covid ha registrato una battuta di arresto totale come anche la maggioranza delle altre attività. Il futuro invernale all’interno degli spazi teatrali si rivela incerto, non sappiamo né quando né come riprenderanno le attività di spettacolo dal vivo ma, come già detto in uno dei nostri articoli durante il lockdown, il Teatro è Vita e la Vita continua!

Dal 1995 Artemista si occupa di formazione teatrale, soprattutto anche se non esclusivamente, giovanile in tutto il Centro Italia. E dal 2017 i Laboratori stanziali si sono concentrati nella Sala Teatro Vittoria di Marino. In questi anni la sala ha organizzato decine di eventi in tal senso, ospitando associazioni locali e compagnie professionali nell’ottica di un confronto e scambio costruttivo fra differenti realtà. Lunedì 7 settembre riprendono gli incontri bisettimanali, quest’anno nell’ottica di convivenza con il progetto europeo Erasmus + KA2, di cui parleremo più diffusamente più avanti nel tempo. Il laboratorio Teatrarte ha concluso la stagione 2019/2020 con le vicissitudini che sappiamo ed che ognuno ha vissuto sulla propria pelle: rito collettivo e partecipativo con la sua dimensione dal vivo, la sua liveness, puntualissimo termine inglese che approssimativamente possiamo tradurre con vivacità, vigore o …con un’allocuzione come “dal vivo” – è stato brutalmente interrotto (in presenza) a fine febbraio scorso. A dispetto di ciò, il Laboratorio è proseguito con le prove online marzo, aprile e maggio con oltre 30 ore di attività, a cui si sono aggiunte 50 ore totali di Laboratorio, prima en-plein-air dal 1 giugno quando le direttive hanno autorizzato l’apertura dei parchi e dei giardini e dalla data di apertura ufficiale dei teatri in Italia (15 giugno), all’interno della struttura a distanza sociale in osservanza delle disposizioni antiCovid, in totale sicurezza. Finalmente il 10 luglio è stato possibile debuttare – con il testo comico di Achille Campanile, Il Povero Piero, rielaborato in chiave assurda e contemporanea nell’era Post Covid – all’aperto, nel Parco della Pace a Cava dei Selci, ospitati dalla meritevole iniziativa Buena Vista, concludendo un ciclo di duro lavoro durato un anno che era rischiava di non concludersi.

Quindi adesso si riparte con tutte le speranze e gli ottimi propositi del caso, con tante novità nel cassetto che riguardano anche il progetto per giovani europei dai 18 ai 30. Il nostro invito è quello di venirci a trovare per conoscerci e (come ripetuto già tante volte ormai) si ricorda che è uno spazio aperto a tutte le realtà ed associazioni che vogliono collaborare e/o presentare progetti in autonomia compatibili con la natura della struttura”.

Il laboratorio Teatrarte si riunisce il lunedì e giovedì dalle 18,30 alle 20,00. I contatti per informazioni e prenotazioni per il teatro Vittoria di Marino sono i seguenti:

cellulare (anche whatsapp): +393397644907 – +393409827689 email:;

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/salateatrovittoria/

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*