Contrassegni e sosta per i diversamente abili: revisione del regolamento a Marino

Comunicato Stampa del Comune di Marino –
Il regolamento comunale per il rilascio del contrassegno di parcheggio alle persone diversamente abili e per l’istituzione di spazi di sosta assegnati, è stato revisionato e approvato nello scorso Consiglio Comunale.
Oltre l’allineamento alla normativa vigente, le novità più importanti riguardano soprattutto il rilascio degli stalli personalizzati presso l’abitazione e il controllo delle autorizzazioni.
Diventa obbligatoria la riconsegna del tagliando in caso di decesso dell’intestatario entro 10 giorni per non permetterne l’utilizzo ai non autorizzato. L’assegnazione del posto su concessione presso la propria abitazione (o entro un raggio di 50 mt.) sarà inoltre rilasciata agli aventi diritto in possesso di patente che non dispongono già di un posto auto coperto o scoperto.
L’Assessore Rinaldo Mastantuono ha sottolineato: “Abbiamo lavorato per tutelare ed essere vicino a chi, ogni giorno, affronta le difficoltà legate alle patologie che precludono la mobilità. Non ci saranno più furbetti con fotocopie di tagliandi, o nelle soste dedicate senza l’intestatario di concessione a bordo e i controlli saranno rigorosi per garantire il rispetto delle regole”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*