Noi siamo come le formiche e abbiamo cominciato la nostra lotta democratica contro un sistema che sta distruggendo il futuro dei nostri figli

La cementificazione del Divino Amore arriva al TAR: il coraggio del M5S di Marino contro la mega colata, con i costruttori che chiedono oltre 280 milioni di danni

7 Luglio 2019 3
Il 19 luglio 2019 il TAR ha convocato le parti, i Costruttori ricorrenti (tra questi Consorzio Ecovillage, Le Mole due, Cristina, Futuro Immobil Italia, Arcadia 2007, Dea Capital Real estate) contro il Comune di Marino. Nonostante i numerosi ricorsi e depositi dei cittadini, non sono stati convocati dal Tribunale amministrativo il comitato  Argine via Divino Amore (ADA), Italia Nostra e gli altri comitati che dal 2011 aveno ricorso in prima persona per fermare la cementificazione. Il TAR è restato in… (leggi tutto)

Le notizie

1 103 104 105 106 107 116

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi