La comunicazione ai cittadini da parte del Comitato di Quartiere di Santa Maria delle Mole

Il Comitato di Quartiere di Santa Maria delle Mole si appresta a rinnovare il Direttivo e ha, con una comunicazione, voluto fare un consuntivo delle azioni svolte in questi anni. Ecco il testo integrale inviato dal Comitato.

Il giorno 11 Settembre 2020, si sono chiuse le iscrizioni al Comitato di Quartiere di Santa Maria delle Mole e di conseguenza la possibilità di candidarsi ad essere eletti nel nuovo Consiglio Direttivo. Sono state avviate le procedure elettive, che si concluderanno il 19 Settembre 2020 con l’elezione del nuovo Direttivo. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli iscritti per essere venuti numerosi a confermare il loro apprezzamento per le attività svolte in questo periodo e per il supporto che certamente non mancheranno di dare alle attività che saranno oggetto del programma del nuovo Direttivo. Cogliamo l’occasione per ricordare alcune attività che il nostro Comitato ha portato avanti in questo triennio.
Tutte contraddistinte da una un’assoluta indipendenza da ogni forma di ideologia politica. Indipendenza che, ne siamo convinti, dovrà caratterizzare anche le azioni del prossimo Direttivo.

Tra le attività più rilevanti ci piace ricordare:

  • Aver convinto l’Amministrazione comunale della bontà della nostra richiesta, sostenuta da quasi 2000 firme, per la ricollocazione della Delegazione Comunale in una Sede più agibile e meglio accessibile da parte della popolazione. E’ di poche settimane fa, infatti, la delibera di Giunta che stabilisce che, a far data dal 01-01-2021, la nuova casa comunale verrà trasferita in Via Morosini.
  • La partecipazione a supporto dell’attività di A.D.A. (Argine Divino Amore) nella difesa del territorio contro la speculazione edilizia che proprio in quell’area aveva concentrato i propri interessi, prevedendo la realizzazione di appartamenti per oltre 12.500 abitanti.
  • La vicinanza al C.R.I.A.A.C. che da sempre si batte per la riduzione del’impatto ambientale dei voli sull’aeroporto di Ciampino.
  • La realizzazione di un Portale (www.smariamole.it) aperto a tutti i cittadini, contenente: informazioni utili, dagli orari di apertura delle farmacie,a quello delle parrocchie,alle previsioni meteorologiche, al monitoraggio della qualità dell’aria,oltre che a varie rubriche di: salute, benessere cucina, storia del nostro territorio e che offre il meritato spazio ai Cittadini illustri, ovvero tutti coloro che con la loro professionalità danno lustro alla nostra Cittadina di Santa Maria. Senza dimenticare la rassegna fotografica che raccoglie, attraverso le centinaia di foto, la storia del nostro territorio. E poi i tanti articoli sia d’interesse locale, che nazionale. Articoli di denuncia che spesso hanno evitato soprusi ai danni del territorio. Senza dimenticare, il forum, dove ogni cittadino può proporre e dibattere sugli argomenti di interesse pubblico. Un portale, che sta raccogliendo il crescente interesse dei Cittadini, basti pensare che quest’anno si avvia a superare le 120.000 pagine lette.
  • La partecipazione attiva al G.C.A.C. Gruppo coordinato di Associazioni e Comitati, che nel periodo più buio della pandemia ha provveduto alla raccolta e successiva distribuzione, di generi di prima necessita da destinare alle famiglie duramente colpite dalla crisi economica.
  • La partecipazione, insieme agli abitanti del Consorzio ‘La Giostra’, alla pulizia della via della Falcognana che era diventata una discarica a cielo aperto. Attività che ha prodotto la raccolta e lo smaltimento, di circa 150 quintali di rifiuti. Una strada utilizzata da tutti ma a completo carico dei frontisti. Un problema quello di via della Falcognana paradossale, dove dei privati devono sobbarcarsi la cura di una strada fondamentale per il traffico della nostra Cittadina, basti pensare che si sono calcolati circa 7.000 transiti giornalieri. Ebbene le nostre continue ed incessanti richieste hanno trovato finalmente ascolto presso l’Amministrazione che, già alle fine di febbraio, a seguito di un incontro con tutte le parti in causa, ha espresso finalmente la propria disponibilità a avviare la procedura al fine di ascrivere la suddetta strada a patrimonio pubblico.Proprio in questi giorni, siamo riusciti a avviare un importante tavolo tecnico.
  • Le nostre ripetute richieste di riqualificazione della Stazione Ferroviaria di Santa Maria, che passa anche attraverso la realizzazione di una rampa pedonale che colleghi il parcheggio di piazza A. Luciani alla stessa, non hanno ancora trovato una risposta, anche se siamo fiduciosi che si arriverà anche qui ad una soluzione.
  • Da segnalare inoltre l’avvio di un sempre più serrato e proficuo rapporto con tantissimi altri Comitati ed Associazione locali che nello specifico hanno portato:
    • Alle sfilate dei carri allegorici di Carnevale anche per le strade di Santa Maria. Un risultato ottenuto grazie alla collaborazione con: l’associazione Gente di Cava, dei Comitati di Quartiere di Cava dei Selci e Gente A. Moro, e con la Pro Loco di Boville.
    • Il pieno e incondizionato sostegno alla realizzazione della festa patronale di Santa Maria.
    • Senza dimenticare il rapporto preferenziale instaurato con l’Associazione Genitori Primo Levi, con cui condividiamo numerosi progetti.
    • Ma anche il continuo e costante confronto e collaborazione con tante altre Associazioni, quali per esempio: Lega Ambiente locale e Progetto Uomo-Ambiente, entrambe curatrici rispettivamente del tratto di Appia Antica ricadente nel territorio comunale, e del parco Falcone.
    • Da non dimenticare poi la gestione del Parco Lupini, che tra le altre prevede: l’apertura e chiusura quotidiana, ma anche la sua costante pulizia e cura. Una cura che nei mesi scorsi, grazie ad un finanziamento Regionale gestito dal Comune, ha permesso di riqualificare la fontana.
    • Ed infine la triste storia della ventilata ipotesi di costruire un palazzetto dello sport nel parco, che insieme ai numerosi cittadini indignati, siamo riusciti a scongiurare.

Per tutto ciò, convinti sempre di più della validità di un Comitato di Quartiere a difesa della nostra Cittadina, invitiamo tutti gli iscritti al Comitato a partecipare alle votazioni che si terranno Sabato 19 Sett dalle 15,30 alle 18,00 presso il parco Lupini.

Cogliamo inoltre l’occasione per formulare i nostri migliori auguri al nuovo Direttivo che nascerà a seguito di tali votazioni.

Firmato, i componenti dell’attuale Direttivo:
• Bisceglie Simona;
• Brancato Domenico;
• Bellitto Marco;
• Calcagni Antonio;
• Capaldi Carlo;
• Casale Nicola;
• Cerqua Tonino;
• Fonzo Giulio;
• Ferrante Silvio;
• Ferranti Alberto;
• Mele Maria Annunziata;
• Morelli Giovanni;
• Papalini Orlando;
• Perrone Luca;
• Spaccatrosi Americo;
• Surace Mariella;
• Voli Gerardo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*