Manifesto Politico 2021

Cari concittadini,

in vista delle prossime elezioni comunali del 2021, a Marino si è costituito un gruppo composto da diverse persone provenienti dal mondo delle associazioni locali e dei comitati civici, del volontariato, della cultura e delle professioni che ha attivato senza tanti proclami un processo partecipativo dal basso elaborando in questi mesi numerose idee e proposte per migliorare la vivibilità del territorio, inteso nella sua interezza, dal centro storico fino alle sue aree di pianura.

Partendo dalla già consolidata esperienza civica delle ‘formiche’, con le loro ‘Energie Positive’, questo gruppo intende impegnarsi per il futuro della nostra città, per realizzare una ‘Nuova Marino’. Con passione, impegno e competenza vogliamo esercitare il nostro diritto-dovere di contribuire al bene comune, cercando insieme soluzioni ai numerosi problemi che, ancor oggi, attanagliano il nostro territorio, accogliendo le proposte di tutti i cittadini che siano mossi dai nostri stessi principi.

Siamo convinti che dopo la crisi imposta dalla pandemia abbiamo, ancor di più, il dovere di trovare nuove forme per la politica, mettendo al centro dell’azione di governo il bene pubblico e valorizzando i beni comuni.

Il gruppo, nato nell’ottica della piena apertura alla partecipazione di quanti vogliano offrire un contributo, non segue per ‘partito preso’ gli orientamenti di questo o quell’indirizzo politico esistente e, seppur nelle differenze soggettive delle persone libere, ci stimola e unisce la ferma volontà di cercare d’impedire che personaggi del passato possano riconquistare la guida del Comune, ritornando ad anteporre gli interessi personali e le clientele al ‘bene comune’ come già purtroppo accaduto. Noi non abbiamo interessi personali, né tantomeno necessità di dover fare qualcosa, se non nell’interesse e per il bene dei cittadini, della Comunità.

Il nostro progetto è quello di migliorare quanto già c’è di buono e affrontare quanto invece non funziona proponendo nuove idee per trasformare il Comune di Marino, inteso sempre nella sua totalità come un ecosistema in grado di moltiplicare le opportunità offerte come  polo culturale, centro d’interesse turistico ed enogastronomico, città che promuova la pace a tutti i livelli, garantisca le pari opportunità ed un ambiente sostenibile, portando avanti la battaglia per fermare definitivamente il consumo di suolo per la cementificazione

Il percorso è stato avviato nella convinzione di quanto sia importante alimentare processi partecipativi a ogni livello, dove il dialogo trovi forme, linguaggi e strumenti di facilitazione per fare in modo che la comunità marinese ritorni a essere fiera del suo territorio di appartenenza. 

Crediamo che, grazie all’apporto e al contributo delle cittadine e dei cittadini che avranno fiducia nelle ‘Energie Positive’, le energie che nascono dai legami e che il nostro territorio esprime con la competenza, la volontà, la dedizione e la trasparenza, si possano creare le premesse per una ‘Nuova Marino!

Elenco dei Firmatari a supporto della Lista Civica Energie Positive-Nuova Marino

Carbonelli Marco (portavoce), Adamo Ciro, Bari Giuseppe, Bornaccioni Claudio, Bornaccioni Caterina, Brancato Domenico, Calderone Maria Rosaria, Cardinali Marco, Casale Nicola, Caucci Gianni, Ciceroni Claudia, Cicinelli Paola, Cippitelli Roberta, Cocciolone Davide, Cocciolone Mattia, Consoli Dayana, D’Annessa Marco, Del Rosario Renata, Dibello Antonio, Dibello Sergio, Dibello Serena, Ditrani Antonio, Fabi Marco, Fini Enrico, Frisari Marco, Giuliani Antonietta, Leandri Giacomo, Lucarelli Roberto, Manupelli Massimo, Marcioni Armida, Mastrofini Flavio, Mazzola Patrizia, Micarelli Virginia, Minervino Sabino, Morelli Giovanni, Mosmalej Nushe, Nati Maria Grazia, Palombi Leonardo, Pedico Giancarlo, Riello Fabio, Ropelato Franco, Ruffini Maria Giovanna, Ruta Florindo, Sanna Maria Rita, Tammaro Adolfo, Tariciotti Claudio, Tiziana Marinelli, Venturini Erika, Vescio Maria Grazia